Prestito senza busta paga

Prestiti senza busta paga

Se navighi su Internet alla ricerca di finanziamenti facili e veloci, è possibile imbattersi in un prestito senza busta paga, ovvero un prestito senza garanzie reddituali che sembra essere una soluzione davvero ottima per chi deve risolvere delle impellenti necessità economiche ma non ha un rapporto di lavoro stabile e/o dimostrabile.

Ma è davvero così semplice ottenere un prestito senza busta paga con garante o senza garante? A cosa devi stare attento quando ti stai avvicinando alla richiesta di un prestito senza busta paga online?

Cerchiamo di saperne di più (se ti interessa, qualche giorno fa abbiamo parlato anche dei prestiti a protestati), scoprendo quali sono le caratteristiche di questi finanziamenti, e come puoi ottenere il meglio da essi!

Prestito senza busta paga con garante

La prima cosa che vogliamo ricordarti è che le banche e le finanziarie sono molto scettiche nell’erogare prestiti senza busta paga a chi non possa offrire delle garanzie alternative.

Per l’istituto di credito, infatti, la busta paga rappresenta la principale “sicurezza” che sarai in grado di pagare le rate grazie agli introiti che otterrai dal tuo lavoro. Se non hai una busta paga o, più generalmente, non hai un documento che possa comprovare il reddito, ne deriverà per la banca una carenza che vorrà compensare con altre forme di garanzia. Ma quali?

La principale forma di prestito senza busta paga con garante è ovviamente quella del finanziamento con una forma di fideiussione personale: dovrai presentare alla banca o alla finanziaria erogante una persona (un genitore, un amico, ecc.) che sia favorevolmente conosciuta, e che possa assicurare per te un coerente rimborso del debito residuo nei modi e nei termini che andrai a concordare con l’istituto di credito.

Il garante sottoscriverà pertanto un impegno piuttosto importante: se non pagherai le rate del piano di ammortamento del tuo prestito, la banca / finanziaria potrà domandare a lui la restituzione dell’intero capitale (il garante eserciterà presumibilmente il suo diritto di rivalsa nei tuoi confronti). Proprio per questo motivo, è consigliabile che il garante sia persona dotata di redditi sufficienti per poter far fronte alla restituzione del debito. E se non hai nessuno da presentare?

Prestito senza busta paga con garanzia immobile

Se non hai un garante da presentare a supporto della tua domanda di finanziamento, puoi cercare di “convincere” la banca / finanziaria a erogare il prestito attraverso la fornitura di una garanzia immobiliare.

Facendo iscrivere l’ipoteca su un tuo bene immobile potrai infatti realizzare un prestito senza busta paga con garanzia immobile, rafforzando la possibilità di poter ottenere la somma di denaro che desideri. Fai però attenzione ad alcuni aspetti.

Innanzitutto, molte banche non ti permetteranno di accedere a un finanziamento personale con ipoteca per importi troppo bassi. In secondo luogo, un prestito senza busta paga con garanzia immobile ha dei costi piuttosto elevati, considerato che dovrai coinvolgere un notaio che possa curare l’iscrizione dell’impegno reale in conservatoria, e così via.

Di qui, la scarsa convenienza a optare per questa forma di finanziamento, soprattutto per importi non particolarmente elevati.

Prestito senza busta paga online

Ma puoi trovare un prestito senza busta paga online? Effettivamente, un rapido giro sui motori di ricerca ti confermerà che il prestito senza busta paga viene generalmente concesso da istituti di credito di più piccole dimensioni, o società finanziarie che hanno le maglie del credito un po’ più allargate e flessibili.

Prestiti senza busta paga

Il che, naturalmente, non significa che potrai avere accesso a questo genere di linea di credito che viene sempre vista con particolare attenzione da parte degli operatori del credito.

Fai dunque molta cautela nel “fidarti” ciecamente di proposte che sembrano essere troppo convincenti e troppo belle per essere vere. Purtroppo, infatti, molto spesso i prestiti senza busta paga e senza garanzie online possono celare delle truffe e delle frodi: avvicinati pertanto sempre con particolare consapevolezza a queste offerte, soprattutto se arrivano da operatori non qualificati e non noti.

Prestito senza busta paga giovani

Un cenno separato è certamente attribuibile al prestito senza busta paga giovani. In questa categoria rientrano molto spesso i finanziamenti d’onore, che vengono erogati a giovani meritevoli di “fiducia creditizia”, pur senza avere quei tradizionali requisiti che sono generalmente richiesti dalle banche e dalle finanziarie.

Si tratta di prestiti particolarmente flessibili, prevalentemente erogati nei confronti degli studenti che vogliono frequentare l’università o un master, e che prevedono un programma di rimborso con avvio posticipato, ovvero un piano di ammortamento che inizia solo al termine del periodo di studi (quando si spera che il giovane abbia trovato un posto di lavoro utile a generare un reddito che possa rimborsare il debito), o comunque dopo un certo numero di mesi / anni.

Dove trovare prestiti senza busta paga

A questo punto, non ti rimane che cercare di scoprire dove puoi trovare un prestito senza busta paga. Il nostro consiglio è quello di cominciare con i principali istituti di credito e finanziarie sulla piazza: prova a valutare se ci sono prestiti senza busta paga Compass, prestiti senza busta paga Unicredit, prestiti senza busta paga Poste, prestiti senza busta paga Findomestic o magari prestiti senza busta paga Agos che possono fare al caso tuo.

Generalmente queste finanziarie possono vantare un catalogo prodotti abbastanza ampio ed eterogeneo, in grado di soddisfare magari anche le esigenze di chi, come te, non ha una busta paga e non può pertanto garantire tutti i requisiti di merito creditizio che vengono generalmente previsti dagli istituti di credito.

I commenti sono chiusi.