Come migliorare la qualità della vita e vivere più a lungo

migliorare la qualità della vita

Come migliorare la qualità della vita e come vivere più a lungo? Aumentando lo stato di benessere psicofisico e migliorando, di conseguenza, la propria posizione sociale.

Le persone più felici vivono più a lungo? Non è così difficile da supporre: ci sono molte ricerche scientifiche che dimostrano come le emozioni negative riescono a danneggiare il corpo. Quando parliamo di emozioni negative non ci riferiamo al classico stress: rabbia, depressione e paura possono alterare i sistemi biologici causandone un “usura” per poi sfociare in patologie come malattie cardiache, ictus e diabete.

Le ricerche dimostrano che la risata effettivamente riesce a migliorare il nostro stato di salute incrementando il benessere psicofisico. Se si riesce a praticare del sano umorismo e a ridere in periodi di stress, ansia e preoccupazione, probabilmente quel periodo “negativo” cesserà prima portando una serie di conseguenze positive.

Un vecchio proverbio Yiddish recita: “Ciò che il sapone è per il corpo, la risata lo è per l’anima”.

Sappiamo tutti che ridere ci fa sentire bene e ci mette di buon umore ma non tutti sanno che la risata provoca una serie di risposte fisiologiche che proteggono il corpo da malattie e aiutano i nostri organi vitali a preservare uno stato di benessere.

Una bella risata vigorosa contrae i muscoli addominale, migliora la circolazione sanguigna e diminuisce la pressione arteriosa. La risata abbassa i livelli degli ormoni da stress, migliora il sonno e rinforza il sistema immunitario incrementando il numero di linfociti T (i globuli bianchi che ci proteggono dalle infiammazioni).

Eppure, nonostante tutti questi vantaggi, in giro si vedono troppi musoni. Molte persone hanno perso la capacità di ridere di buon gusto, proprio come avviene naturalmente durante l’infanzia. Per riacquistare la capacità di ridere bisogna mettere da parte le inibizioni e migliorare il proprio approccio nei riguardi della vita.

Come migliorare la qualità della vita e imparare a ridere 
Sembra un titolo bizzarro ma ha fondamenta solide. Per migliorare la qualità della vita bisogna eliminare lo stress e abbassare i livelli d’ansia.
Eliminare lo stress
Tutti noi siamo “costretti” ad affrontare ostacoli nella vita. Tutti facciamo degli errori e tutti ne paghiamo le conseguenze. A volte le cose non possono cambiare e la strada più facile è l’accettazione. Altre volte, invece, le cose possono cambiare e dobbiamo solo prendere coraggio per fare il passo decisivo. Impariamo a non essere troppo severi con noi stessi o con il prossimo. Impariamo ad abbracciare nuovi punti di vista e allargare le nostre prospettive.

migliorare la vita

-Senso dell’Umorismo 
Come si legge nella citazione in alto, lo stesso Freud sosteneva che l’umorismo può essere un potente scudo di difesa. Certo, ci sono alcune situazioni veramente tristi ma nella vita, la maggior parte di volte, le situazioni hanno un aspetto ironico o addirittura ridicolo!  La prossima volta che sentite aumentare il vostro livello di stress, pensate al lato ironico della situazione e accettate le cose che non potete controllare. L’accettazione, unita all’umorismo, abbasserà drasticamente i livelli di cortisolo, l’ormone responsabile dello stress. L’umorismo e la risata, regolarizza la pressione sanguigna e anche la glicemia così come la frequenza cardiaca.

I ricordi 
Lasciatevi andare ai ricordi più divertenti della vostra vita. Cercate di rievocare questi ricordi soprattutto nei periodi di rabbia o stress. A volte basta rivivere un momento divertente per innescare la produzione di endorfine, sostanze che agiscono come antidolorifici naturali e migliorano l’umore.

Scegliere le amicizie 
Osservate le persone che frequentate: se una ha due drammi alle spalle, un’altra vive tragedie familiari e l’altra ancora ha tentato il suicidio… forse c’è qualcosa che non va nel vostro criterio di selezione delle amicizie. Provate a circondarvi di persona simpatiche, solari e che soprattutto amano la vita. Gli studi hanno messo in evidenza che avere un amico felice può aumentare le aspettative di felicità fino al 15%. Avete capito bene: pare che la felicità sia contagiosa e si potrebbero innescare delle vere e proprie reazioni a catena!

PUO’ INTERESSARTI | LA MENTE CI GUARISCE PIU’ DEI FARMACI

Gli animali domestici 
Se vivete da soli, gli animali domestici possono essere un’ottima compagnia. In più, ci sono studi statistici che hanno messo in evidenza la correlazione tra malattie cardiovascolari e animali domestici: pare che possedere un animale domestico riduca il rischio di contrarre malattie cardiache.

Meditazione 
Gli studi dimostrano che le tecniche di rilassamento possono aiutare a debellare le tensioni mentali e muscolari/fisiche. La ricerca ha dimostrato che chi pratica meditazione è meno incline allo stress.

L’alimentazione: impara a gestire la fame nervosa 
Attività fisica e cibo sono determinanti per la nostra salute. Mangiare sano costituisce l’ABC del benessere. Molte persone, per combattere lo stress si rivolgono al cibo e finiscono per ingerire alimenti ricchi di glutammato e altri sali e/o alimenti ricchi di zuccheri. Forse questi cibi possono appagare momentaneamente il palato ma hanno effetti collaterali notevoli: aumento di peso, ipertensione, emicrania, diabete… Al contrario, alcuni alimenti incrementano lo stato di salute psicofisico tirandovi letteralmente su il morale. Parliamo di alimenti come noci, salmone, spinaci, avocado, cioccolato fondente e frutti di bosco. Vi aiuteranno a sentirvi felici.

Per migliorare la vita e vivere più a lungo provate a fare un esercizio semplice: ogni giorno, trovate almeno un motivo per ridere di gusto e noterete miglioramenti immediati. Il miglioramento dell’umore vi aiuterà ad approcciarvi ai problemi della vita in modo più propositivo.

Nessun commento.

Lascia un commento

Devi aver effettuato il log in per commentare.