10 COSE DA FARE PRIMA DI DORMIRE PER AMARE ANCORA DI PIÙ LA VITA

bimbo

L’ insonnia può provocare problemi anche molto seri al corpo e alla psiche. Ecco le 10 cose da fare prima di andare a dormire, una serie di consigli per evitare l’insonnia e ritrovare l’equilibrio sonno-veglia

L’ insonnia è uno dei problemi più insidiosi che esistano. Quando non riposiamo bene avremo ripercussioni negative sia fisiche che mentali. Il corpo e la psiche infatti hanno bisogno di riposare per poter funzionare correttamente. Talvolta tuttavia pur sentendoci molto stanchi abbiamo problemi a prendere sonno.

A lungo andare le conseguenze legate ai problemi di insonnia possono essere davvero devastanti! Alcune recenti indagini scientifiche pubblicate in Germania hanno dimostrato che l’ insonnia può rappresentate un sintomo di forme di depressione. Quando viene a mancare l’ equilibrio sonno-veglia si generano nervosismo, ansie e profondo senso di stress.

Onde evitare di incorrere in problematiche del genere ecco le 10 cose da fare prima di andare a dormire, una serie di consigli e dritte che vi aiuteranno ad evitare problemi di insonnia e ad addormentarvi in modo sereno.

10 cose da fare prima di andare a dormire

Meditare

Anche solo 10 minuti di meditazione prima di andare a letto aiutano a conciliare il sonno. Se non avete mai sperimentato la pratica della meditazione, sappiate che è molto semplice. Per meditare vi basterà sedervi in una stanza silenziosa e tranquilla (la camera da letto andrà benissimo ma all’ aria aperta può essere ancora più efficace) e concentrarvi sul ritmo dei vostri respiri. Imparate a controllare la respirazione, ad ascoltare il vostro corpo e le emozioni che lo attraversano. In questo modo riuscirete a rilassarvi davvero, a distaccarvi dai vostri pensieri e da ciò che avete affrontato (o che dovrete affrontare) durante la giornata.

Prendere nota di ciò che si fa prima di andare a letto

Se proprio non riuscite a tenere un diario che riporti tutto ciò che fate durante il corso della giornata, provate solo a prendere nota di ciò che fate prima di andare a dormire. In questo modo vi renderete conto del tempo che impiegate per compiere determinate azioni ed eviterete la classica frase: “è già cosi tardi?!?”

Preparare l’occorrente per il giorno dopo ed evitare di andare a dormire con “questioni in sospeso”

Scegliere i vestiti da indossare il giorno dopo o evitare di andare a dormire con la casa sporca può essere una buona abitudine che vi eviterà di andare a dormire accumulando senso d’ ansia ed indecisione relative al giorno successivo. Se per esempio avete avuto discussioni con il partner o con un’ amico cercate di andare a dormire dopo un chiarimento. I pensieri la notte sono già troppi!

Scrivere almeno 3 pensieri positivi

Scrivere un foglio almeno 3 pensieri positivi aiuta a sentirsi meglio. Magari potreste segnare un pensiero positivo della giornata appena trascorsa e 2 relativi al giorno successivo (anche pensieri riguardanti ciò che vorreste accada il giorno dopo).

Spegnere tv e cellulari

Quasi nessuno lo fa, eppure spegnere i supporti tecnologici almeno 1 ora prima di andare a letto aiuta il cervello a rilassarsi. Quando pigiamo il tasto off della tv (ma anche del cellulare o del computer) in qualche modo “spegniamo” anche il cervello, lo portiamo in uno stato di stand-by nel quale non è “sull’ attenti” , stacchiamo in un certo qual senso la connessione con il mondo caotico.

Guardare il cielo

Ovunque viviate difficilmente vi sarà impossibile guardare, anche per pochi minuti, uno squarcio di cielo. Non occorrono vedute romantiche o particolarmente belle esteticamente, vi basta un pezzetto di cielo! Guardare il cielo in un certo qual senso ristabilisce un contatto del vostro essere con il mondo, con la natura. Quest’ equilibrio dona un senso di quiete, di calma che concilia il sonno.

Fare l’ amore

Il sesso, così come lo sport stimola il cervello a produrre endorfine, che hanno effetti benefici e rilassanti su tutto il corpo. (se siete single la masturbazione può essere una valida alternativa!)

Impostare la sveglia alla stessa ora

Impostare la sveglia per ogni mattina allo stesso orario. In questo modo il vostro orologio biologico si sincronizzerà con quello meccanico !

Preparare una tisana rilassante

Bere una tisana rilassante si sa, concilia il sonno! Pochi però sottolineano l’ importanza del “rituale”, di quella serie di gesti, di azioni svolte ciclicamente, ogni sera. Il cervello associa quell’ insieme di operazioni al momento di andare a letto, dormire sarà più semplice!

Leggere un libro

Anche se addormentarsi mentre si guarda un film ha un certo fascino, leggere un libro è decisamente la migliore abitudine per potersi addormentare prima. Leggere aiuta a tenere il cervello impegnato in maniera sana, a mettere da parte i pensieri, a rilassare mente e corpo.

 

Leggi anche:

Se volete cambiare le cose non comportatevi sempre allo stesso modo
L’ arte di lasciar andare. I consigli per vivere meglio e liberarsi delle zavorre emotive
10 frasi buddiste che ti cambieranno la vita

 

Se questo articolo ti è piaciuto puoi seguire i nostri aggiornamenti, cliccando “mi piace” alla pagina facebook di Giacinto.org, impara ad amare te stesso e chi ti circonda

I commenti sono chiusi.